per la tua casa al mare scegli… Immobiliare 5 Terre!

Telefono: 0187/92.03.31

Casa al mare alle 5 terre: l’arredamento giusto

Arredare una casa alle cinque terre

Una casa al mare alle Cinque Terre: l’arredamento giusto

Comprare una casa al mare alle Cinque Terre è sicuramente il sogno di molti, ma non è un sogno impossibile : molte e di diverse tipologie sono le occasioni immobiliari che si trovano in questi borghi stupendi. Quest’oggi parliamo della fase successiva all’acquisto e la piu’ creativa: l’arredamento. Come tutte le case al mare, i richiami del blu in tutte le sue tonalità fino al pastello e del bianco e materiali come il legno ed il ferro battuto sono d’obbligo.

Uno stile che si adatta molto alla casa al mare è quello shabby chic, molto in voga negli ultimi anni che ben si adatta alla portata di tutti e  che propone arredamento ed oggettistica dall’aspetto raffinato, ma molto naturale e semplice. Solitamente si prediligono le tonalità del bianco e del beige e si usano legno o altri materiali tipo latta, materiali semplici e per questo ideali per arredare o completare lo stile della vostra abitazione. Quando si tratta di oggettistica e suppellettili comunque non dobbiamo assolutamente dimenticare qualche piccolo richiamo al mare come stelle marine, pesciolini, conchiglie: dettagli non troppo esosi ma d’impatto.

Un ruolo molto importante lo giocano anche i tessuti, le tonalità rimangono le solite ed è particolarmente apprezzato l’uso di  stoffe leggere che non appesantiscano troppo l’ambiente e non impediscano alla luce di riflettersi ed irradiare il tutto. Sì perché come spiegavamo nell’articolo precedente sull’architettura delle case in Liguria, le finestre sono spesso piccole ed affacciate su cortili interni per questo la luce deve essere libera di illuminare la casa, tende leggere e bianche e tessuti chiari nel divano, nei cuscini aiuteranno a dare l’idea di un ambiente fresco e solare; e per creare atmosfera non dimentichiamoci le candele la sera, magari profumate: renderanno il tutto molto romantico.

Fra i dettagli preferiti nelle case al mare ci sono poi le reti da pesca, può sembrare strano, ma una rete da pesca può diventare un pezzo di arredamento unico: si può usare per esempio appesa alla parete e decorata con elementi marittimi come conchiglie, stelle marine e coralli oppure si può appendere al soffitto e creare un grazioso gioco di volumi. Alcuni vi appendono le fotografie di famiglia, altri adagiano la rete da pesca così semplicemente su un mobile o sulla testiera del letto che solitamente è in ferro battuto. Alternativa simpatica e versatile possono anche essere le cime delle barche, spesso usate come corrimano sulle scale per esempio!

Arredare la casa al mare

Gli spazi esterni, se presenti giocano un ruolo fondamentale e diventano veri e propri ambienti vivibili della casa al mare. Per la terrazza si predilige un arredamento in vimini o legno sempre con cuscini chiari; attenzione poi all’eventuale copertura esterna: perché non usare al posto della tenda del canniccio? Offrirà un riparo ombroso dal caldo sole dell’estate, ma non appesantirà la struttura generale! Ovviamente nella casa al mare ci sarà sempre l’occasione per organizzare feste e serate con gli amici per questo è bene armarsi di sedie pieghevoli e tavoli allungabili pronti ogni estate ad accogliere gli ospiti. Anche in questo caso prediligete il legno o il ferro battuto molto indicato per l’uso esterno.