per la tua casa al mare scegli… Immobiliare 5 Terre!

Telefono: 0187/92.03.31

La Via dell’ amore nelle 5 cinque terre

La Via dell’amore nelle 5 cinque terre

 

La via dell’Amore

La Via dell’Amore è un percorso lungo circa un chilometro che congiunge Riomaggiore e Manarola, percorribile soltanto a piedi. La Via dell’Amore è famosa in tutto il mondo per i suoi panorami paradisiaci e costituisce una delle più importanti attrazioni turistiche della zona. La Via dell’Amore è parte del “sentiero azzurro” un lungo percorso che collega tutte le Cinque Terre, da Riomaggiore a Monterosso (segnalato col numero 2 dal CAI). Questo sentiero, con un altezza di circa 30 metri dal livello del mare è sicuramente l’itinerario turistico più frequentato ed è parte integrante del Parco nazionale delle Cinque Terre, quindi è un patrimonio dell’umanità certificato dell’ UNESCO.

Purtroppo nel settembre del 2012 la via dell’Amore è stata chiusa al pubblico a causa di una frana che ha coinvolto quattro turiste australiane, fortunatamente l’incidente non ha avuto grosse conseguenze sulla loro salute ma ha reso il percorso inagibile.

Nel 2015, dopo due anni di lavori, è stato ripristinato il primo tratto di via dell’Amore. Sino ad oggi sono percorribili soltanto 200 metri, dall’ingresso della stazione ferroviaria di Manarola fino al piccolo “bar di Via dell’Amore”, i lavori di messa in sicurezza da allora sono continuati e procedono con continui stanziamenti di fondi, anche da parte delle ferrovie dello stato.

La storia della Via dell’Amore è legata all’ampliamento della galleria ferroviaria sulla linea La Spezia-Genova, venne, infatti, costruita a metà strada una cavità in cui riporre il materiale esplosivo necessario per la terminare i lavori di costruzione… per congiungere gli opposti cantieri al deposito di esplosivo fu necessario aprire nella roccia due piccoli sentieri.

Terminati i lavori e rimossi gli esplosivi, gli abitanti delle due località cominciarono a utilizzare a quei due piccoli sentieri scavati nella roccia per congiungere Riomaggiore e Manarola, l’amministrazione comunale diede così il via ai lavori e, grazie all’opera dei volontari e alla generosità dei cittadini, nacque la Via dell’Amore.